Notizie Locali

Cernusco Sul Naviglio - Ritiro fornitura annuale Ecuosacco

Dal 7 novembre al 21 dicembre 2022 riattivato lo sportello Ecuosacco di via Neruda, 1

Cernusco ecuosacco Locandina grande

Sportello Ecuosacco in via Neruda, 1
Anche se non hai ancora finito la scorta, vieni a ritirare la tua quota di sacchi rossi della frazione indifferenziata necessari per tutto il 2023. Il punto di ritiro è sempre l’ingresso accanto alla sede della Polizia Locale, al piano terra di via Neruda, 1. Non occorre prenotarsi, l’accesso è libero: dal lunedì al venerdì 7:30 – 17:30 e sabato 9:00 – 13:00 Ritira la fornitura di Ecuosacco in sicurezza
Il servizio è a ingresso libero e si svolge nel rispetto delle norme in vigore per il contenimento dell’epidemia da Covid-19. È fortemente raccomandato presentarsi muniti di mascherina, mantieni le distanze di sicurezza e se hai sintomi influenzali rimani a casa, hai tempo fino al 21 dicembre per ritirare i sacchi! Utenze domestiche: Porta la tua Tessera Sanitaria o Carta Regionale dei Servizi per una rapida identificazione. Nel caso tu debba ritirare per conto di un familiare, porta la Tessera sanitaria o la CRS della persona per cui si ritira. Al momento del ritiro gli operatori sono già a conoscenza del numero di sacchi di cui ogni famiglia ha diritto. Per maggiori informazioni consultare la pagina di Ecuosacco. Sacchi extra per bambini < 3 anni già conteggiati nella fornitura base (non serve farne richiesta saranno consegnate direttamente al momento del ritiro) presidi sanitari è possibile richiedere una fornitura extra gratuita direttamente allo sportello Utenze non domestiche (sacchi blu)
Porta con te la tua Cem Card. Nuovi domiciliati: Per i nuclei familiari che si sono appena trasferiti a Cernusco sul Naviglio è possibile richiedere la prima fornitura. Contatta l’Ufficio
TARI scrivendo all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonando a: 02 9278284 / 403.
Emergenze
Per le emergenze contattare l’ufficio Ecologia